29 ed. Sagra delle Pesche

6x31Si avvicina la ventinovesima edizione della Sagra delle pesche e dei prodotti tipici di Leonforte in programma per il 2 e 3 ottobre 2010. Arte, Cultura, Musica e tanti sapori unici A Leonforte in provincia di Enna è tutto pronto per la ventinovesima edizione della Sagra delle pesche e dei prodotti tipici. La cittadina, fondata dalla dinastia dei Branciforti, che quest’anno celebra i quattrocento anni dalla fondazione (1610-2010) è impegnata nella organizzazione della Sagra che come protagonista ha la pesca settembrina (o nel sacchetto) riconosciuta dal maggio di quest’anno con il marchio Igp della Comunità  europea, dopo essere stata presidio slow food per tanti anni. Una edizione dunque dal “sapore di novità “ sia per il riconoscimento ufficiale della peculiarità  del prodotto custodito dal Consorzio di Tutela Granfonte che per il programma ricco di eventi culturali ed artistici. Si inizia sabato con la prima Notte Gialla (evidente il richiamo al colore del frutto prelibato): le vie e le piazze di Leonforte saranno un naturale palcoscenico per decine di band dai differenti stili musicali che suoneranno fino a notte fonda, a fare da cornice stand gastronomici ed artigianali, mostre di pittura e fotografiche, degustazioni dei prodotti tipici (la pesca settembrina, la fava larga e la lenticchia nera di Leonforte) e naturalmente negozi aperti fino a tarda ora per promuovere il neonato centro Commerciale Naturale del lunghissimo C.so Umberto con sconti per l’occasione. Si continua domenica con il primo raduno di artisti di strada, ovvero, giocolieri, sputafuoco e trampolieri si districheranno tra i profumati stand della Sagra in cerca di un applauso, e sempre domenica il palco centrale della Piazza Branciforti ospiterà  il Concerto dei “Pupi di Surfaru”, una band nissena dal raffinato stile etno-folk, il concerto sarà  preceduto dall’evento Miss tra le pesche condotto da Emanuele Parisi. Naturalmente numerosi sono gli eventi collaterali: sabato pomeriggio i visitatori potranno assistere ad una esibizione di go-kart oppure alla manifestazione ippica con esemplari provenienti da tutta la Sicilia mentre domenica potranno seguire il concorso di estemporanea di pittura e nel pomeriggio potranno assistere ad un raduno cinofilo. Per chi volesse, invece dedicarsi alla visita della città , la Pro Loco predisporrà  delle visite guidate alla scoperta della città  dei Branciforti (da non perdere la monumentale Granfonte con le sue ventiquattro cannelle bronzee dalle quali scorre acqua da 400 anni, oppure la Fontana delle Ninfe di recente ristrutturata in tutto il suo splendore, o ancora il palazzo Branciforti e le tante chiese del 1600 custodi di preziose tele). Il Comune di Leonforte, come l’anno scorso, ha individuato un testimonial della Sagra che campeggerà  su tutti i manifesti promozionali, si tratta di Miss moda 2010, una dolcissima ragazza leonfortese chiamata “a coccolare le pesche come fa la sagra da 29 anni”. L’inaugurazione è per le ore 10.00 di Sabato 2 ottobre. Intanto il 25 e 26 settembre la carovana della Sagra promuoverà  Leonforte presso il centro Commerciale “I Portali” di S.Giovanni La Punta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *