80enne precipita dall’ospedale Ferro Branciforti Capra

Un uomo di 80 anni, Francesco Laneri, è morto dopo essere caduto dal sesto piano della scala antincendio dell’ospedale Ferro-Capra di Leonforte. L’anziano non era ricoverato e saranno ora gli accertamenti della Polizia a stabilire se si fosse arrampicato per tentare di entrare all’interno di uno dei reparti o se sia lanciato volontariamente nel vuoto. Laneri soffriva di una grave forma di depressione a causa della malattia della moglie, affetta da anni da sclerosi multipla. L’anziano ha parcheggiato nell’area ospedaliera, è sceso dalla macchina ed è salito al sesto piano, attirando l’attenzione dei sanitari. Poi scavalcato la transenna che porta alla scala antincendio. Medici e infermieri erano in un primo momento riusciti ad afferrarlo ma l’uomo, che era già  pericolosamente in bilico sulla scala, si è divincolato e si è buttato di sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *