Allarme randagismo a Leonforte

randagismo enna ott 2014 (3)In redazione giunge una denuncia che riportiamo anonima per ovviare alle disanime pro e contro che inevitabilmente ne deriverebbero. La denuncia è reale perché evidentemente verificabile.
Allarme randagismo a Leonforte.
Ieri sera all’altezza della chiesa della Catena un cane si è piantato in mezzo alla strada, costringendo i vari automobilisti a deviare e sterzare rischiando gravi incidenti e rallentando il senso di marcia notevolmente. Da mesi branchi di cani passeggiano indisturbati per il corso. Il pericolo zecche e pulci è imminente e anche il pericolo aggressioni è possibile. La rotonda è diventato il loro “pascolo” e non di rado si vedono feci per la strada. Queste ultime in verità  vanno addebitate anche ai cani “di razza” al guinzaglio di padroni incivili, che ancora ignorano l’obbligo di paletta e sacchetto al seguito dei deretani da pedigree dei loro molossi.
Cosa si deve fare per pretendere sicurezza e sanità ? Una raccolta firme, una denuncia ai vigili urbani o basta appellarsi al buon senso degli amministratori? In attesa di risposta confido nella condivisione del problema da parte dei cittadini.

Fonte: Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *