Antonio Amore si aggiudica la IV Prova Open M – Circuito Sicilia 2011. RICCARDO PISTONE

Antonio Amore,Cosimo Munzone Stefano e Danilo Platania
Antonio Amore,Cosimo Munzone Stefano e Danilo Platania

Si è conclusa la IV prova Open maschile del circuito Sicilia:” Riccardo Pistone”, torneo organizzato dal T.C. Leonforte ad approvato dal Comitato regionale della FIT,  a cui  hanno preso parte 56 giocatori provenienti da ogni parte della Sicilia, oltre un nutrito gruppo di giocatori locali.

Tale torneo è stato inserito nel calendario degli eventi 2011 organizzati dalla associazione sportiva in occasione della celebrazione del 25° anno della fondazione.

Ad aggiudicarselo è stato Antonio Amore, class 2.5 e testa di serie n 2 del tabellone principale.

IL giocatore catanese  non è nuovo a questi traguardi, essendo già  vincitore nelle edizioni l 2008 e  2009.

Amore in finale batteva la testa di serie n 3 Cosimo Munzone già Â  finalista nel 2010,  in due facili set.

Entrambi i finalisti  superavano nelle semifinali i fratelli Stefano e Danilo Platania, anche loro presenti nelle edizioni passate .

I quattro semifinalisti nella gara del singolare risultavano finalisti anche  nella gara del doppio, vinta da Amore ““Munzone.

Buone le affermazioni dei giocatori locali: a partire dal veterano Corrado Conte e poi, Enrico Rindone,  Valentino Fabris,  Mauro Vitale e Davide Scardino, i quali hanno ottenuto dei positivi avendo sconfitto, nel corso del torneo giocatori di classifica superiore.

Discorso a parte meritano Federico Dottore  il  1 del circolo organizzatore e Stefano Insirillo, neo  acquisto per la disputa del  campionato di serie C.

Federico Dottore, già Â  semifinalista nel 2010, dopo aver ottenuto la qualificazione nei quarti di finale,veniva sorteggiato  nella compilazione del tabellone principale con Antonio Amore,  che era il favorito per la vittoria finale, dopo la defezione della testa di serie n 1, Eros Siringo, campione uscente e fermato per un infortunio.

In tale incontro, affrontato ad armi pari, Federico Dottore perdeva con il punteggio di 7/6  7/5, risultando alla fine del torneo il match  che ha impegnato di più il vincitore.

Stefano Insirillo, anche lui si è fermato ai quarti ad opera di Cosimo Munzone, dopo avere sprecato la possibilità  di chiudere a suo favore il primo set.

Ottima la direzione del torneo da parte dei Giudice  Arbitro Stefano Valenti Fabris.

Alla fine delle gare sono state consegnate coppe e targhe ai vincitori alla presenza del Fup. provinciale Mario Di Maggio, dei dirigenti e di parecchi appassionati, dopo che il presidente ha ricordato la nobile figura di Riccardo Pistone, farmacista di professione con la passione del tennis, scomparso anni fa.

Hanno premiato Le figlie Liliana ed Annamaria Pistone.

Una targa ricordo è stata consegnata dal presidente alla signora Etna Pistone ed al Giudice Arbitro dei Torneo.

Nel dettaglio i risultati:

semifinale singolare maschile:

Antonio Amore batte Stefano Platania 7/6  6/3

Cosimo Munzone batte Danilo Platania 6/4  6/3

Finale di singolare :

Amore batte Munzone 6/3  6/1

Finale di doppio:

Amore A. ““Munzone C battono Platania S. ““Platania D. 6/4  6/1

Nella foto: Antonio Amore,Cosimo Munzone Stefano e Danilo Platania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *