Assoro, Leonforte e Nissoria: promozione di Percorsi eco-turistici

Mediterranean PearlsAl convento degli Angeli di Assoro, prima riunione programmatica tra i Sindaci di Assoro, Leonforte e Nissoria per iniziare un percorso di dialogo comune finalizzato ad avviare azioni condivise di progettazione per la realizzazione di azioni che abbiano come scopo la promozione di “Percorsi eco-turistici nel territorio di Assoro/Leonforte/Nissoria”.
Insieme ad un gruppo esperto in progettazione si è iniziato a stilare e condividere i temi di convergenza che rispondano alle linee finanziabili nei programmi dei fondi comunitari europei 2014-2020.
I bandi, sia a livello nazionale che europeo, hanno delle caratteristiche ben precise:
– richiedono attivazione di partnership extraterritoriale
– valorizzano progetti che hanno impatto ecosostenibile e autogenerativo
– spesso fanno riferimento ad un co-finanziamento anche di enti privati
– potrebbero richiedere reti extra-regionali ed extra-nazionali
Alla luce di queste caratteristiche i sindaci hanno scelto di operare con lungimiranza in un’ottica di collaborazione e condivisione.
Tenendo conto che un partenariato è un valore aggiunto al dialogo interistituzionale tutti i sindaci hanno espresso la loro comune volonta’ alla partecipazione attiva ad una progettazione che mira a condividere nel tempo azioni, sevizi e visione programmatica. Soprattutto nell’ambito della ricettività  turistica ed economica è ormai opinione comune che sia necessario un dialogo costante ed aperto tra realtà  istituzionali e privato locale.
L’incontro ha avuto il supporto e la consulenza dell’associazione Perle del Mediterraneo rappresentata dagli esperti in progettazione Dott. Roberto Greco e Dott.ssa Sibilla Giangreco.
Il primo focus progettuale proposto è stata l’attivazione di un percorso naturalistico sia ciclabile che ippovia sulla strada ex ferrata Dittaino-Leonforte, alla progettualità  è stata annessa la proposta turistica con itinerari museali, antropologici ed enogastronomici dei comuni di Assoro, Leonforte e Nissoria. Altra proposta che potrebbe essere finanziabile è quella dell’albergo diffuso, gia presente presso il comune di Nissoria.
L’incontro di oggi ha costituito il primo atto di un nuovo dialogo aperto nella progettazione dei comuni, che operano per il bene del loro territorio cercando di superare la crisi attraverso la collaborazione e la condivisione delle buone idee.

Fonte: Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *