Comunicato stampa del segretario del Pd di Leonforte

Vi riportiamo integralmente il comunicato stampa del Pd Leonforte e del segretario Antonio Vanadia

Dopo una serie di discutibili e falliti tentativi di agganciare singoli consiglieri o gruppetti di consiglieri a colpi di poltrone, la compagine amministrativa chiedequalche giorno fa un incontro ufficiale al Partito Democratico di Leonforte

Questo a dimostrazione che dopo le dimissioni del coordinatore dell’Arca, dopo la cacciata del vice sindaco e la perdita di un consigliere comunale,l’amministrazione comunale naviga a vista e con gravidifficoltà Â interne e di gestione della citta’.

 

DICHIARAZIONI DEL SEGRETARIO PDLEONFORTE ANTONIO VANADIA:

“Da tale incontro ufficiale, avvenuto presso la sede del mio partito, è venuta fuori da parte della compagine di governo locale, una richiesta di aiuto con una proposta di programma amministrativo superficiale eimbarazzante oltre che in contrasto con le nostre scelte politiche recenti che mirano a non gravare i cittadini di altri sacrifici.

Si aggiunga a tale pochezza d’idee, che mentre da un lato l’amministrazione, dichiarando, di fatto, il tramontodel proprio progetto, ci chiede aiuto e collaborazione,dall’altro la stessa amministrazione attaccapubblicamente il consiglio comunale sul piano di rientroriproponendolo senza alcun coinvolgimento.

A che gioco stiamo giocando?

Questo non è il tavolo di confronto di una politica seria e matura, questo non è sicuramente il nostro tavolo di confronto!

Una richiesta di aiuto cosଠpovera da parte dell’amministrazione, infarcita magari, da qualche carica assessoriale in stile prima repubblica, non può essere una proposta accettabile da un partito serio come il nostro; non colmerebbe le gravi difficoltà amministrative di questa giunta; non farebbe chiarezza sulle linee strategiche di una compagine amministrativa allo sbando e che vive sugli umori e sugli interessi dei singoli; non farebbe ragionare un sindaco che è un uomo solo al comando e tutt’altro che aperto al dialogo; non può colmare un divario di visione politica e di gestione amministrativa tra noi e loro che, allo stato, è inevitabilmente troppo ampio; in definitiva non farebbe l’interesse di Leonforte e dei leonfortesi.

Pertanto, preso atto del fallimento amministrativo di questa giunta, considerate immutate le condizioni politiche, il PD continuerà  a svolgere, nell’interesse della città , il ruolo di opposizione affidatogli dal popolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *