Dona il sangue ਠun gesto di civiltà 

donsang1“Diventa anche tu, per un giorno, produttore di un farmaco salvavita”. Senza ritenerlo uno slogan, l’Avis di Leonforte, diretto da Salvatore Sauro, ancora una volta si fa promotrice di un’azione che miri all’autosufficienza dei nosocomi della provincia ed organizza incontri di sensibilizzazione prima nell’auditorium del Liceo Scientifico “Enrico Medi” e poi in piazza IV Novembre. “L’Avis di Piazza Armerina e la sottosezione di Leonforte -informa Sauro – vuole coinvolgere tutta la cittadinanza, ad effettuare un gesto d’altruismo nei confronti di chi non può fare a meno della trasfusione di sangue, come se fosse un farmaco, e posso dire che il direttivo e i pazienti che ne hanno usufruito ringraziano tutti i soci e tutti le persone che fino ad oggi hanno fatto sଠche si contribuisse in maniera notevole al raggiungimento dell’ autosufficienza dei 4 nosocomi della Provincia di Enna”. Ed ecco come si svilupperà  l’iniziativa che coinvolgerà  tanti cittadini, per centrare lo scopo illustrato da Salvatore Sauro. “A tal proposito – egli precisa – l’Avis ha organizzato per oggi al liceo “Medi”, e domani, in piazza IV Novembre, due giornate di sensibilizzazione alla donazione di sangue, che sarà  svolta nell’autoemoteca che stazionerà  sul posto dalle 8 alle 12. Voglio ricordare che, per effettuare la donazione, bisogna essere a digiuno e che per il donatore sarà  un momento di controllo sanitario, attraverso gli esami completi delle emazie. Il donatore ha anche il diritto della giornata di riposo dopo la donazione e aggiungo che per eventuali informazioni si può telefonare al numero 333-3323227″.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *