Dopo 35 anni sarà  completato il campo sportivo di Mongiafora

mappacampo“Ogni considerazione sulla positività  di questa iniziativa appare superflua, se si tiene conto che, da decenni, tutti i leonfortesi, non solo gli sportivi, attendiamo la realizzazione di questa importante struttura sportiva che avrà  anche una funzione sociale per la zona interessata che necessita di ulteriori ed idonei interventi per superare lo stato di degrado e di emarginazione in cui versa”.
Firmato Pino Bonanno, sindaco di Leonforte. Forse, dopo un’attesa che dura da oltre 35 anni, arriva il momento per il completamento e la gestione del campo sportivo di contrada “Mongiafora”, momento sancito dalla pubblicazione sulla Gurs del 24 aprile 2009 dell’estratto del bando di gara per i lavori di cui si parla. I lavori consistono nella sistemazione del manto di gioco, nella realizzazione dell’impianto di illuminazione, nel completamento della tribuna, nell’eliminazione delle barriere architettoniche, nella realizzazione di impianti secondari, quali campi di calcetto e pista di atletica, realizzazione di un locale per la somministrazione di bevande. “Sarà  possibile – scrive Bonanno, – presentare offerte migliorative, con previsione di altri lavori, e il bando prevede per l’aggiudicatario, oltre che la realizzazione dei lavori, anche la gestione dell’impianto, per un periodo massimo di 30 anni”. E poi le precisazioni contenute nel bando: “I lavori, per un importo a base d’asta previsto di 1.180.557,06 euro, saranno a totale carico dell’aggiudicatario che, come controprestazione, potrà  sfruttare economicamente la struttura realizzata per tutta la durata della concessione. Un apposito schema di convenzione regolarizzerà  i rapporti tra Comune e concessionario nel quale sono previsti obblighi e diritti tra i contraenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *