Enna. La Gestione dei Cup presso l'Azienda sanitaria verrà gestito con personale interno | LeonforteWeb.it

Enna. La Gestione dei Cup presso l’Azienda sanitaria verrà gestito con personale interno


Enna. Da ieri pomeriggio è scaduto il termine per la gestione da parte di una ditta esterna dei Cup dell’Azienda sanitaria ennese. L’Assessorato regionale alla sanità non ha concesso più alcuna proroga ed ha imposto all’Asp di Enna di gestire i cinque Cup esistenti in tutto il territorio provinciale con personale interno. I cinque Cup si trovano presso l’Ospedale Umberto I, presso gli altri ospedali della provincia , Chiello di Piazza Armerina, Branciforti di Leonforte, Basilotta di Nicosia, quindi il Poliambulatorio di Enna, che è quello che lavoro di più, e poi il Call Center di Enna che ha un suo numero verde (800 679977). Per la gestione di questi Cup sono necessari 17 unità e la direzione generale sta cercando nel suo organico quel personale che sia in grado di prendere, con effetto immediato, il servizio attivo nei cinque centri di prenotazione. Sono stati nominati dei tutor che avranno il compito, in breve tempo, di migliorare le prestazioni di questo personale in modo da renderlo il più velocemente possibile attivo e pronto a rispondere alle richieste dei cittadini di prenotazioni delle visite mediche o di altre prestazioni. Ci saranno dei giorni difficili, ma si spera che nel giro di una settimana tutto potrebbe tornare alla normalità e con piena efficienza. Ovviamente questa situazione non è arrivata d’improvviso perché si sapeva che l’assessorato regionale alla salute non avrebbe più consentito la presenza di ditte esterne, ma la necessità improrogabile che i Centri di prenotazione sanitaria doveva essere gestiti con personale interno dell’Azienda.



Fonte Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *