Feste e manifestazioni

Festa di San Giuseppe
Tradizione, devozione, fede e folklore sono le componenti delle “Tavolate di San Giuseppe” : “artara” addobbati e riccamente imbanditi di tutte le primizie, dolci, frutta e “pane lavorato”, allestiti per voto da alcune famiglie. Dal pomeriggio del 18, per tutta la notte, fino al giorno dopo si visitano le tavolate.

 

Settimana Santa
Domenica delle Palme ( Parrocchia Santo Stefano) “A Ramaliva”. Processione e rappresentazione sacra in costume che ricorda l’entrata di Gesù a Gerusalemme. Particolarmente suggestive sono le funzioni religiose della Settimana Santa ed in particolare quella del “Venerdì Santo”. Le confraternite portano a spalla in processione “ U mulimentu” ( urna col Cristo morto) e la statua della Madonna Addolorata; gli anziani del paese intonano “ u lamientu” (canto doloroso), lungo le strade, al passaggio dell’Urna vengono accese le “luminarie” (cioè cataste di fascine di legna e paglia).

 

13 Giugno –Festa di S. Antonio da Padova
Particolare importanza riveste la fiera del mercato che si svolge dall’11 al 13 giugno.
Agosto Leonfortese
Per tutto il periodo sono organizzate dall’Amministrazione Comunale varie manifestazioni (canore, sportive, musicali, folkloristiche). Particolare importanza assume il Premio Letterario (concorso di Poesia, Narrativa e Saggistica) di rilevanza nazionale.

 

16 Agosto –Festa del Santo Patrono ( Madonna del Carmelo)
Tradizionalmente abbinata al Ferragosto con fiera mercato dal 13 al 16 agosto.

 

Prima domenica di Ottobre: Sagra del Pesco
Mostra mercato della pesca tardiva settembrina produzione caratteristica della zona, con Concorso Nazionale di Pittura Estemporanea su tema. E’ possibile la degustazione gratuita delle pesche e l’acquisto di prodotti tipici leonfortensi (fave larghe, pane casereccio, “fruati”, vino cotto, mostarda di fichi d’india e miele). A cura del Pro Loco e di altre associazioni vengono allestite mostre fotografiche, mostre della civiltà contadina e dell’artigianato locale.

 

Seconda domenica di Ottobre: Festa della Madonna della Catena
La festa richiama un gran numero di fedeli che in pellegrinaggio giungono anche dai paesi vicini. Assaggio di caldarroste e salsicce. Concorso Voci Nuove e fiera del bestiame.

 

Ogni martedì e venerdì: fiera di prodotti alimentari e merci varie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:

Collegati -Area Riservata - Invia Articolo