Il bilancio della XXX edizione della sagra delle pesche di Leonforte

A dare un bilancio della XXX edizione della Sagra delle pesche e dei prodotti tipici ci pensa l’Assessore Grillo che con un comunicato stampa esprime grande soddisfazione e un bilancio pienamente positivo.

“Quest’anno – introduce l’Assessore Grillo – si è cercato di dare una rilevanza nazionale  alla nostra manifestazione, infatti si è  iniziato con il progetto le pesche in spiaggia, un progetto che ha coinvolto il  Consorzio Pesca e Nettarina di Romagna IGP, il Consorzio di Tutela della Pesca di Verona IGP ed il Consorzio di tutela della Pesca di Leonforte IGP dove le nostre pesche sono state offerte e apprezzate da tutti.

Si è continuato con la presenza dell’Assessore Regionale alle Politiche Agricole Elio D’Antrassi, dell’Europarlamentare Giovanni La Via e, all’inaugurazione, del Ministro alle Politiche Agricole, Saverio Romano.

Tra le istituzioni è emersa una forte sinergia per incoraggiare e sostenere i  nostri produttori leonfortesi in un momento sicuramente difficile per l’agricoltura locale. Infatti in queste settimane si lavorerà  ad un centro studi  per la valorizzazione e la commercializzazione dei  prodotti tipici del territorio da realizzare a Leonforte con l’apporto del Ministero per le Politiche Agricole. La Sagra 2011 ha confermato il gradimento dei visitatori rispetto ad un format consolidato già  nelle ultime edizioni, anche se molte sono state le novità . Intanto un cospicuo impegno del Consorzio di tutela delle pesche di Leonforte che ha molto investito in promozione e degustazione (circa 100 i quintali offerti in degustazione). In aumento del 10% (rispetto agli ultimi anni) anche gli espositori che confermano un trend di crescita e di attenzioni verso la Sagra leonfortese considerata tra le più importanti in Sicilia. Sono stati circa cento gli artisti coinvolti tra sabato e domenica  e, particolarmente seguita, la II notte gialla che ha trattenuto migliaia di persone lungo il corso Umberto fino alle tre di notte con i negozi del Centro Commerciale Naturale aperti per l’occasione. Numerosi i visitatori provenienti da fuori provincia con camper, autobus e mezzi propri come testimoniano i volontari della Pro Loco e gli agenti della polizia comunale che hanno gestito la viabilità .  L’Amministrazione comunale conferma  l’importanza del coinvolgimento di tutta la città  che con varie attività  ha collaborato al successo della XXX edizione, mostrando la vivacità  culturale, sportiva e commerciale di Leonforte.

Colgo l’occasione per ringraziare per l’impegno e la professionalità  tutto il personale del settore Sviluppo Economico, diretto dal Dott. Paolo Dottore, il direttore artistico Angelo Gervasi, la S.O.A.T. di Leonforte diretta dal Dott. Salvatore Manna  e quanti hanno collaborato alla realizzazione e al successo della manifestazione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *