Il Sindaco Bonanno scrive al direttore dell’Asp sulla vendita dei terreni a Leonforte

Il sindaco di Leonforte scrive al direttore dell’Asp di Enna in merito alla vendita di alcuni lotti di proprietà  dell’azienda ricadenti nel territorio di Leonforte.

“Carissimo Direttore, apprendo, con malcelata sorpresa, la volontà  dell’ ASP da Lei diretta di voler alienare, tra gli altri, alcuni immobili siti nel territorio di Leonforte attraverso un bando da pubblicare all’ Albo Pretori o
del comune.  A parte le modalità  informative per le quali si viene a conoscenza di tale decisione che non corrispondono assolutamente a quello che dovrebbe caratterizzare e connotare il rapporto tra le nostre istituzioni e che impongono un raccordo continuo nella gestione della sanità  nel territorio e, allo stesso modo, senza entrare nel merito della volontà  da parte dell’ ASP di alienazione di immobili, decisione comprensibile e dettata certamente dalle necessità  economiche, sento la necessità  di richiederLe qualche chiarimento doveroso riguardo all’utilizzo delle somme eventualmente ricavate dall’esperimento del citato bando. Come si evince dall’avviso di gara sono 3 i lotti interessanti il comune di Leonforte e per i quali il ricavato a base d’asta previsto ammonta a circa 400.000 euro, una somma considerevole che mi auguro non serva a fare cassa, ma ad essere investita nello stesso territorio di appartenenza ed in particolare nelle strutture sanitarie del mio comune ed in tal senso mi permetto di suggerirLe il completamento dei lavori di ristrutturazione del vecchio ospedale di Leonforte il cui utilizzo potrebbe significameii ampliare l’offerta sanitaria dell’ Azienda allocandovi servizi importanti per la collettività , specialmente territoriali, dislocandoli in posizione facilmente accessibile alla
collettività  trovandosi la struttura al centro del paese.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *