La Leonfortese ਠfuori dai play off

leonforteseàˆ un peccato anche perché la Leonfortese ha giocato una grande partita e che, solo per un gol fortunoso di Grasso della D’Annunzio di Catania, ha perso la possibilità  di vincere i play off di Prima categoria e, quindi, di tornare nel campionato di Promozione.
Sul campo neutro dell'”Agesilao Greco” di Caltagirone, per altro tinto dei colori biancoverdi della tifoseria, a dire la verità  la formazione leonfortese di Angelo Salerno non è partita forte, ha subito (30′), in mischia, il gol dell’etneo Grasso e da quel momento Arpidone e compagni sono stati padroni del campo, senza riuscire, però, a segnare almeno il gol del pareggio che avrebbe significato andare ai tempi supplementari e, se necessario, ai tiri di rigore.
L’impegno non è mancato, dai microfoni della radio locale “Onda Libera” si avvertiva che, però, qualcosa non funzionava alla perfezione e che, in qualche circostanza, l’arbitro avrebbe sfavorito la Leonfortese.
Che, per la verità , a sua volta ha cercato con tutti i mezzi di vincere la partita che valeva una stagione e che poteva portare, anzi riportare la Polisportiva e Leonforte finalmente in Promozione, come da tempo viene auspicato. Forse, considerato che la difesa (Lattuga, Romano, Vaccalluzzo, Leanza, Inguà¬) è stata pressoché perfetta, che il centrocampo (Calderone, Screpis, Mulè, Paviano e “lupetto” Lo Grasso), ha giostrato abbastanza bene, forse, dicevamo, sono mancati gli attaccanti Arpidone e Adamo (poi è entrato anche l'”ariete” Giuseppe Mannarà ) che, anche per un pelino di sfortuna, non sono riusciti a battere il portiere avversario Pulvirenti.
In tutto questo, appunto, bisogna ricordare il valore della squadra avversaria, la D’Annunzio Catania di Serafino, che ha confermato di avere un’ottima difesa e un buon centrocampo e che ha capitalizzato il golletto, frutto di una mischia ed anche della prontezza di riflessi dell’etneo Grasso.
Cosa resta, adesso? Pare, anche se manca, ovviamente l’ufficialità , che, per essere arrivata alla finalissima dei play off, la Leonfortese possa essere ripescata in Promozione e, da questo momento, saranno giorni di sfibrante attesa, per potere cancellare il finale negativo della stagione 2008-2009 e ritornare a militare nel campionato di Promozione nel 2009-2010.
Carmelo Pontorno da La Sicilia del 06/05/09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *