Leonforte: Comitato Pro-Salute chiede chiarezza su due casi di presunta malasanità 

malasanità Leonforte: Alfredo Vasta, in qualità  di coordinatore del Comitato Pro Salute, ha esposto denuncia alla stazione dei Carabinieri su dei recenti fatti di presunta malasanità  che hanno riguardato l’ospedale FBC di Leonforte. Nella lettera di denuncia si legge che “l’1 giugno e il 30 luglio si sono verificati due decessi” in particolare il 30 luglio, durante il trasporto in ambulanza all’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta e che “Potrebbe essere stata causa dell’accaduto anche la mancanza delle figure professionali quali cardiologi e anestesisti mancanti già  da molti mesi”. A tal proposito il Comitato pro salute ci ha tenuto a specificare che ha più volte invitato e diffidato il Direttore Generale A.S.P. 4 di Enna, Giovanna Fidelio, a colmare tali carenze, richiedendole espressamente la dotazione di tali figure essenziali per la messa in sicurezza dei pazienti nel primo soccorso. Pertanto si è chiesto che “vengano effettuati gli opportuni accertamenti al fine di verificare se le lamentate carenze siano state causa o concausa dei predetti decessi ritenendosi che un intervento specialistico avrebbe potuto agevolare il soccorso dei pazienti”. La lettera si conclude con queste parole “In questi ultimi casi si chiede di verificare se nella condotta omissiva del Direttore Generale siano riscontrabili eventuali responsabilità “.

Livia D’Alotto

Fonte: Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *