Leonforte: Inaugurati i nuovi locali dell’EcoMuseo

leonforte eco museo sinatraLeonforte. Sono stati inaugurati giovedଠpomeriggio, in presenza del Prefetto di Enna, Maria Rita Leonardi e del Sovrintendente ai Beni Culturali Salvatore Gueli, i nuovi locali dell’EcoMuseo che, oltre ai reperti sia elettrici che idrici della struttura che testimoniano l’ingegneria industriale dei primi anni del “˜900, ospiterà  un info Point comprensivo dell’ufficio Cultura e ufficio Eventi del Comune e una sala conferenze.

Ad aprire gli interventi, curati da Gabriella Grasso, l’Assessore e Vice Sindaco Rosa Maria che ha dato lettura della relazione del responsabile di settore, Ing. Luca patti, “Il fabbricato, di antica costruzione, già  dai primi anni del secolo scorso, a piano terra, era sede della centrale di accumulo e sollevamento acque della rete idrica del Comune di Leonforte. A cavallo degli anni ’40-’50, l’impianto è stato dato in gestione all’EX Eas, mentre il primo piano fino agli anni ’70 è stato utilizzato per gli uffici Eas. Successivamente, con la realizzazione della vasca di accumulo di Contrada Pianetti, fu abbandonata e il piano terra rimasto inutilizzato”. Nel 2013 il Comune di Leonforte partecipa al bando Misura 313 “Incentivazione di attività  turistiche” indetto dal Gal Rocca di Cerere di Enna e l’ottenimento di un finanziamento di € 300.000 per la riqualificazione funzionale dell’edificio in laboratorio culturale“. L’intervento di ristrutturazione e riqualificazione; iniziato il 19 marzo 2015 e completato il 24 settembre dello stesso anno; ha avuto come obiettivo quello di rendere la struttura un info Point turistico permanente per la promozione di itinerari rurali, paesaggistici e culturali e sede di organizzazione di eventi per la valorizzazione del territorio.

La Pro Loco dal canto suo, ha fatto dono all’Eco Museo di una sua “cuddura” dell’ultima tavolata di San Giuseppe, di un candelabro in ferro battuto, e un cesto donato da un emigrato locale.

leonforte ecomuseoA seguire il rituale taglio del nastro ad opera del Prefetto che ha parlato di questo inizio come di un “percorso virtuoso” che deve portare a rendere fruibili le bellezze di Leonforte come volano di sviluppo e di crescita culturale. Il Sovrintendente Gueli ha auspicato maggiore conoscenza e consapevolezza dell’aspetto storico della struttura nei più giovani. Il Sindaco Sinatra ha parlato del ruolo che pubblico e privato dovranno giocare in questa nuova attività  culturale: il primo, continuare nel pubblicizzare e organizzare attività  che riportino la gente in luoghi di questo tipo, il secondo incentivare la ricezione turistica di cui Leonforte è carente.

Presenti all’evento, oltre alla giunta comunale, il Colonnello dei Carabinieri, le forze di polizia, la polizia municipale, varie realtà  associazionistiche locali e cittadini comuni che sono stati allietati da momenti di intrattenimento musicale a cura di Valentina Pecora, Angela Longo e degli allievi della scuola di musica “Lo Gioco”.

 

Livia D’Alotto

 

Fonte: Vivienna.it

4 pensieri riguardo “Leonforte: Inaugurati i nuovi locali dell’EcoMuseo

  • 29 gennaio 2017 in 21:41
    Permalink

    I think I want the magic to win, just so the real best player on the planet can shine on his on. But the magic have to close it out tonight, because game seven will be officated by David Stern, Tim Donagey, and Pete Rose. There is no way possible Superman and crew go to the Q for game 7 and win. But (in KG voice..) ANYTHING IS POOOSSSSSIIIBBBLLLLLEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Risposta
  • 23 aprile 2017 in 20:41
    Permalink

    found that one: forums.tweaktown(dot)com/gigabyte/46237-bulldozer-overclocking-guide-performance-scaling-charts-max-ocs-ln2-results-coming(dot)htmlsemms so far accurate, not read it all through. and btw: 270 base and 18 multi is about 4,8GHz which is more then enough o.O

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *