Leonforte: Presentata la raccolta di poesie Duemilatrentasette

Leonforte. E’ stata presentata al circolo degli Operai, la prima pubblicazione della giovanissima Maria Sole Puglisi, studentessa liceale che ha raccolto più di 50 poesie e alcuni racconti in un’opera dal titolo “Duemilatrentasette”. “Già  il titolo ribadisce la forza che il tempo ha sulle nostre azioni e le conseguenze che ne derivano. Passato e futuro […]


Fonte:vivienna.it

Leonforte. E’ stata presentata al circolo degli Operai, la prima pubblicazione della giovanissima Maria Sole Puglisi, studentessa liceale che ha raccolto più di 50 poesie e alcuni racconti in un’opera dal titolo “Duemilatrentasette”.
“Già  il titolo ribadisce la forza che il tempo ha sulle nostre azioni e le conseguenze che ne derivano. Passato e futuro sono oggetto delle mie poesie infatti”, ha ribadito la stessa, visibilmente emozionata nel corso dell’evento che è stato coordinato dalla Prof.ssa Fina Sciuto, con l’intervento del fratello Giovanni Puglisi che ha curato la prefazione della raccolta, alcuni giovani della compagnia teatrale “Nuovo Sipario” ne hanno poi letto degli estratti. Presente era anche l’editore Salvo Bonfirrato, che si è mostrato sorpreso perciò contento che protagonista di un’opera del genere sia proprio una giovane ragazza; “spero serva a dare uno stimolo in più a tutti coloro, soprattutto i giovanissimi, che hanno la medesima passione di esprimersi con poesie e racconti ma non hanno pensato magari a renderle pubbliche. Una comunità  cresce anzitutto attraverso la loro voce, perché loro sono il nostro futuro, e noi adulti, se non vogliamo divenire passato arido, dobbiamo sostenerli” ha commentato la Prof.ssa Sciuto, lieta di aver potuto coordinare la presentazione.
 

Livia D’Alotto

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *