Leonforte: Torna agibile il Palazzetto di contrada Mongiafora

leonforte palazzettoLeonforte, Si realizza un sogno “sportivo” dei leonfortesi che per anni hanno atteso che il palazzetto comunale di contrada Mongiafora tornasse ad essere fruibile al pubblico; qualche giorno fa, infatti, la Commissione consiliare preposta ha dato i pareri positivi propedeutici all’ottenimento dell’agibilità  per pubblici spettacoli. Alla conclusione dell’iter manca la notifica della Questura del già  redatto verbale e qualche prescrizione correttiva indicata dalla commissione stessa, che verrà  eseguita in tempi brevi.
Fondamentale è stato l’impegno dell’A.S.D. Sporting Club Leonforte che ha investito importanti cifre per far tornare la struttura in uno stato di vivibilità . In particolare, la società  si è fatta carico di: rifacimento dell’impianto elettrico, istallazione di porte, sanitari, scaldabagni, acquisto di materiale per lavori edili, ampliamento di altri 100 mq di taraflex, sistemazione della tribuna secondo le normative vigenti, etc. Il tutto anticipando oltre 20.000 €, che saranno compensati con il pagamento del ticket, previsto per obbligo di legge, per l’utilizzo di strutture pubbliche dei comuni strutturalmente deficitarii. Anche il Comune di Leonforte ha collaborato mettendo a disposizione il personale dei cantieri di servizio per i lavori di muratura e pulizia. E in un clima di assoluta sportività  e cooperazione, anche l’Ing. Cinzia Cammarata, presidente dell’ A.S.P. Branciforti Calcio, ha dato il suo contributo tecnico senza chiedere nulla in cambio.
“Finalmente siamo riusciti a creare un dialogo costruttivo tra amministratori e società  sportive” ha detto il presidente uscente dell’A.S.D. Sporting Club Leonforte Giovanni D’Agostino. “Affinché il sacrificio che abbiamo sostenuto dia i suoi buoni effetti nel lungo periodo, chiediamo uno sforzo agli uffici locali nell’essere vigili e attivi, sperando che la riscossione dell’ormai obbligatorio ticket per l’utilizzo dell’impianto venga adoperato per il mantenimento e la manutenzione ordinaria”.
Il dirigente responsabile della struttura, Sergio Rossino ha parlato di risultato storico per l’ultra-ventennale PalaMongiafora di Loenforte “Sarà  un immenso piacere poter riaprire le porte degli spalti alle famiglie, tifosi e appassionati che con noi hanno sofferto per l’impossibilità  di poter assistere ai match dei campionati di serie B2 e dei nostri settori giovanili. Stavolta l’obiettivo ha davvero prevalso sulle persone che lo hanno perseguito e sarà  importante il supporto dei privati interessati al mantenimento di un bene senza più cullarsi sulle irresponsabilità  del pubblico”

Livia D’Alotto

Fonte: Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *