Leonfortese batte Akragas 2-1

leonfortese-Akragas2-1

Leonfortese batte Akragas 2-1, davanti a quasi duemila spettatori presenti al Nuovo Stadio Comunale di Leonforte. Una vera e propria impresa dei giovani di mister Gaetano Mirto, che hanno interpretato al meglio tutte indicazioni per affrontare la formazione avversaria, sulla carta nettamente superiore. Dopo un primo tempo giocato a buon ritmo e con i leonfortesi superiori sul possesso della palla, i locali sono passati in vantaggio al 35′ con Candiano, bravo a incrociare di destro dal limite dell’area e colpire la traversa interna, facendo battere la palla al di là  della linea. La festa dura poco, perché dopo tre minuti l’Akragas pareggia con Catania, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella ripresa viene fuori la potenza dell’Akragas, la Leonfortese resra unita e corre su ogni pallone. All’82’ Caputa approfitta di un errore del portiere che lancia corto, l’attaccante si mette la palla sul destro è insacca. L’Akragas ci orova fino al termine, la Leonfortese difende con i denti in dieci per l’espulsione di Di Donato. Al triplice fischio dell’arbitro è successo storico biancoverde. Mister Gaetano Mirto non poteva festeggiare meglio la sua presenza numero 100 sulla panchina della Leonfortese: in tre stagioni dalla Promozione alla Serie D.
leonfortese-Akragas2
leonfortese-Akragas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *