Leonfortese, contro il Mascali basta anche un pareggio

logo_polisportivaE venne il fatidico giorno della verità , per la Leonfortese di Angelo Salerno che, questa domenica, sul campo neutro di Biancavilla, affronta il Mascali Calcio, per i play off di Prima categoria. La Leonfortese, che avrà  al seguito tanti sostenitori, naturalmente cercherà  di dimenticare che avrebbe potuto vincere il campionato senza fare ricorso agli spareggi e, comunque, avendo conquistato il secondo posto nella classifica del girone E, può scendere in campo con la possibilità  di passare il turno, ottenendo almeno il pari nei 90′ minuti da giocare con il Mascali.
Certo, la squadra biancoverde di Leonforte non dovrà  fare calcoli eccessivi, deve cioè puntare alla vittoria, per evitare sorprese dell’ultimo minuto che possono sconvolgere l’esito di questi play off che rappresentano l’ultima possibilità  stagionale di ritornare nel campionato di Promozione. Ma come è arrivata la squadra leonfortese al secondo posto e agli spareggi dei play off? Con 18 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte, in 26 partite, 59 gol fatti e 22 subà¬ti, ovvero un ruolino di marcia caratterizzato da qualche momento negativo, ma in fondo tale da fare sperare ancora in qualcosa, in questo extra time della stagione 2008-2009. Il capitano Arpidone e i suoi ragazzi sanno di non dovere fare calcoli particolari, ma nessuno può negare che non è da sottovalutare il vantaggio di potere chiudere in parità  in match e di andare avanti nelle altre fasi dei play off. Ora, al di là  della formazione che, per motivi tattici o altro, Salerno manderà  in campo, ricordiamo che il mister potrà  contare su Lattuga, La Puglia, Mulè, Stanzù, Romano, Leanza, Inguà¬, Vaccalluzzo, Giaimo, Lo Grasso, Paviano, Mannarà , Screpis, Adamo, Calderone, Barbera, Proto, Speciale. Resta inteso che il rilancio della Leonfortese è legato agli sviluppi e al risultato finale di questi play off che possono portare in Promozione.
Carmelo Pontorno da La Sicilia del 19/04/09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *