Ospedale Leonforte. Scongiurata sospensione attività  reparto medicina del Fbc

leonforte ospedaleScongiurata, dopo un incontro tra il sindaco di Leonforte, Francesco Sinatra ed il direttore sanitario aziendale dell’Asp di Enna, Emanuele Cassarà , la sospensione delle attività  del reparto di medicina del Fbc, per un’improvvisa carenza di personale medico. Il sindaco Sinatra si è subito attivato per evitare la chiusura del reparto e dopo l’incontro ad Enna con il direttore sanitario Cassarà  si è ottenuto l’immediato reclutamento di medici, a tempo determinato, per sopperire alla carenze organiche, con la richiesta di 25 disponibilità  entro 48 ore, attingendo dalla graduatoria, per riattivare la presa in carico dei ricoveri nel più breve tempo possibile. Disposta contestualmente l’immediata attivazione di 8 posti letto di lungodegenza dove sono confluiti i pazienti non dimissibili della medicina con l’impegno a breve, una volta ripristinato l’organico, di riavviare il corretto funzionamento anche della Medicina riprendendo l’accettazione dei ricoveri per acuzie. Confermato, l’impegno di mantenere ed attivare quanto previsto nel decreto assessoriale del 30 giugno 2016 con i reparti e i posti letto previsti nell’atto aziendale (medicina, chirurgia, lungodegenza e riabilitazione). Ratificata la volontà  di dotare il Fbc di una nuova ambulanza avendo già  proceduto ad avviare la procedura di acquisto sul Mepa. La vicenda è stata condivisa dal sindaco Sinatra con la conferenza dei capo gruppo del Consiglio Comunale che assieme all’Amministrazione Comunale “Rimarremo vigili ed in costante contatto con i vertici aziendali per avere riscontri concreti ed immediati circa la risoluzione del problema”.

Tiziana Tavella

Fonte: Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *