Ospedale Leonforte: Sindaci rinnovano sfiducia a D.G. Asp 4 di Enna

incontro assessore regionale_1Leonforte. A seguito della riunione convocata con i sindaci proponenti la sfiducia al Dirigente Generale dell’ Asp 4 di Enna, è stata prodotta la seguente dichiarazione a firma degli stessi.
Dopo quanto discusso siamo sempre più convinti delle gravi responsabilità , che la Direzione Generale dell’ASP 4 di Enna, ha avuto nel formulare l’atto aziendale, propedeutico all’adozione del Piano Attuativo delle azienda sanitaria provinciale, che verrà  successivamente adottato dallo stesso direttore Generale. Un atto che disattende in toto le linee guida e il decreto assessoriale del 14 gennaio 2015. Pertanto alla luce di quanto detto dall’On. Assessore Baldassarre Gucciardi nella seduta odierna, ammettendo di fatto la responsabiltà  della Direzione Aziendale dell’ASP 4 di Enna manifestando la volontà  di convocarla per modificare e correggere l’atto stesso, riteniamo che sia incoerente mantenere al proprio posto chi non è stato in grado di formulare correttamente l’atto aziendale ed ancor più irrazionale ed illogico chiedere alla stessa Direzione Generale di rivedere e correggere gli errori da essa stessa provocati. Non possiamo accettare di essere gestiti da dirigenti incompetenti, che non hanno la capacità  di concretizzare atti di assoluta rilevanza per la tutela della salute e della vita dei nostri cittadini. La convocazione del D.G. presso questo Assessorato, per chiedere chiarimenti e rettifiche è senza dubbio priva di senso ed inaccettabile perché sarebbe contraddittorio con quanto gli stessi organi di governo hanno dichiarato e verificato in questa sede. Non è ammissibile che studenti siano istruttori degli insegnanti! Un comandante incapace va sostituito immediatamente già  alla prima manovra errata, perché ripetendo l’errore, rischierebbe seriamente di fare affondare la nave trascinando a fondo passeggeri ed armatore. Pertanto l’unica risposta da noi accettabile è la revoca immediata dell’intera Direzione Generale dell’ASP 4 di Enna al cui vertice si trova la d.ssa Giovanna Fidelio, coadiuvata dal direttore sanitario dott. Emanuele Cassarà  e dal direttore amministrativo dott. Maurizio Lanza, con la conseguente nomina di una nuova validissima terna dirigenziale, che abbia le giuste competenze per far rispettare quanto contenuto nel D.A. del 14 gennaio 2015“.
Pertanto i Sindaci firmatari, rigettano ogni altra forma di rinvio e confronto con la D.G. attuale.

Fonte: Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *