Ospedale Leonforte: Sindaci sospendono protesta a Palermo e si spostano a Mazzarino

foto viviennaLeonforte. I Sindaci di Nissoria, Piazza Armerina, Leonforte, Assoro, Barrafranca, Aidone, Mazzarino, hanno sospeso ieri sera il sit in di protesta che li aveva visti il giorno prima munirsi di tende e materassini per passare la notte a Piazza Ziino, davanti alla sede dell’Assessorato regionale alla Sanità . Ricevuti anche ieri dall’Assessore al ramo, Baldo Gucciardi, i sindaci hanno ben accolto quanto proposto dallo stesso. Viene confermata la proroga degli ospedali sino al 2017, termine entro il quale verrà  formulata una nuova proposta sanitaria di concerto, stavolta, con i Sindaci dei Comuni interessati. Per quanto riguarda la sfiducia alla dirigenza Asp di Enna chiesta in via urgente dai primi cittadini in protesta, l’iter burocratico previsto ne scoraggia al momento l’attuazione. In cambio, Gucciardi ha predisposto un’ispezione all’Asp 4 di Enna che permetterà  una super visione sull’operato aziendale.
“L’incontri di ieri pomeriggio ci dà  speranza e sollievo, vogliamo riporre fiducia nell’Assessore che ha l’autorità  e la competenza per darci le risposte che vogliamo” ha detto Sinatra raggiunto telefonicamente ” Ma non per questo abbasseremo la guardia, proprio stamane siamo a Mazzarino per proseguire l’azione congiunta di difesa dei nostri ospedali”.

Livia D’Alotto

Fonte: Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *