Pallavolo: C, delusione per lo Sporting

Niente da fare, svanisce il sogno B2 per la Messaggerie Leonforte che perde per 3-0 in casa contro il forte Ragusa che all’andata si era imposto per 3-1, ma dopotutto, malgrado l’eliminazione, per la Messaggerie e in casa Sporting Club  Leonforte rimane una stagione positiva per il raggiungimento dei play-off, e per tutto ciò che […]

Niente da fare, svanisce il sogno B2 per la Messaggerie Leonforte che perde per 3-0 in casa contro il forte Ragusa che all’andata si era imposto per 3-1, ma dopotutto, malgrado l’eliminazione, per la Messaggerie e in casa Sporting Club  Leonforte rimane una stagione positiva per il raggiungimento dei play-off, e per tutto ciò che di buono sta facendo nei settori giovanili. Ma andiamo alla gara, con la prima convocazione di un altro under 16 Enrico Castelli causa l’indisponibilità  di Aguglia, per il resto tutti disponibili i ragazzi di La Bianca, che non rivoluziona nulla rispetto alla gara di andata e manda in campo la solita formazione. Sugli spalti grande tifo sia da una parte che dall’altra, con un numeroso gruppo di tifosi ragusani a seguito della squadra. E la partita rispetta subito le aspettative della vigilia con un primo set giocato a ritmi elevati punto a punto fino alla fine, dove ancora il fondamentale della battuta, cosଠcome aveva condizionato la gara di andata, condiziona le sorti del primo set e ospiti che si aggiudicano il set per 27-25. Nel secondo set sempre ordinati e attenti gli avversari che conducono sin dalle primissime fasi il gioco e ancora con il loro beniamino Manuel Benassi a dirigere egregiamente i suoi ragazzi, si aggiudicano anche il secondo set per 25-21. Nel terzo set La Bianca manda in campo Billotta per Palazzo, ma la musica non cambia, e i ragusani conducono anche il terzo set chiudendolo col punteggio di 25-19, approdando cosଠalle semifinali. Come dicevamo all’inizio, rimane una stagione positiva quella dello Sporting che ad inizio anno, aveva avuto diverse difficoltà  per comporre la squadra, ma che alla fine, malgrado gli alti e bassi, è riuscita a centrare i play-off e a giocarsi alla grande comunque la doppia sfida contro una squadra candidata decisamente al salto di categoria. Campionato finito per ciò che riguarda la squadra maggiore, ma per lo Sporting continua il lavoro in palestra per i settori giovanili, impegnati nei vari campionati di categoria.

Peppe Romeo

Posted: 2010-04-20 15:15:08Author:Direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *