Per lo Sporting e’ l’incontro decisivo

20120309-201519.jpg

La Gruppo Buono Leonforte del mister argentino Javier Kantor sarà  impegnata questo sabato a Ragusa contro la Prorgeco per uno scontro salvezza che deciderà , quasi definitivamente, le sorti della stagione.
La tensione è tanta per una gara in cui non sono ammessi errori, contro un avversario che Leonforte conosce benissimo e che a dire il vero è stato la bestia nera dei leonfortesi nelle ultime due stagioni.
C’è molto ottimismo nelle fila nero-arancio e la squadra, in allenamento, ha dimostrato di voler ribaltare le sorti di una stagione sfortunatissima per raggiungere la tanto sperata salvezza.
Mister Kantor, con la solita lucidità  ed esperienza, sintetizza la situazione: “Non c’è spazio per la dialettica e per i giri di parole. Questa è la partita del “dentro o fuori”! Se dovessimo vincere avremmo avremmo ancora molte carte da giocare per una promozione storica; se non dovessimo fare risultato, non siamo retrocessi, ma la strada si presenterà  molto in salita. Per quanto riguarda la squadra, a Ragusa bisogna ripartire dai migliori aspetti visti con Giarratana: tenuta nervosa, aggressività  e rendimento tecnico. Ai miei giocatori dirò che non dobbiamo aspettare un torto arbitrale o una provocazione sotto rete per diventare cattivi. Dobbiamo essere cattivi!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *