PICCOLI PASSI… UNA GRANDE MEMORIA

E’ questo il titolo della manifestazione che si è svolta nella mattinata del 22 maggio a Leonforte, un corteo per la legalità  e per ricordare le vittime di mafia, organizzata dalla scuola elementare 1 circolo N. Vaccalluzzo , coordinato dalle insegnanti Licciardo Antonella, Barbera Antonella, Barbera Maria Carmela, Timpanaro Maria, La Magna Franca, Vasta Erminia, Castiglione Angelo e Licciardo Antonio che ha visto la partecipazione di circa cinquecento bambini che lungo il c.so umberto hanno sfilato indossando le magliette verdi , bianche e rosse, formando il tricolore della bandiera italiana. Prima di dare inizio alla manifestazione le autorità  civili e militari tra cui il prefetto di Enna, il Sindaco, il vice Sindaco e il baby sindaco del Comune di Leonforte, i commissari di polizia e dei carabinieri, il comandante dei vigili urbani e i membri dell’associazione “antiracket falcone e borsellino” sono state accolte nella scuola dal dirigente scolastico Paolo Bracco. Il corteo salendo il c.so umberto, intotando l’inno d’Italia, accompagnato dalla banda musicale si è poi raccolto in piazza Grillo in cui sono state ricordate le vittime della strage di Capaci, alcuni bambini hanno recitato delle toccanti poesie sulla legalità , successivamente la manifestazione si è spostata presso il largo Emanuela Loi dove i bambini hanno depositato una corona d’alloro ,hanno lanciato in aria i palloncini simboleggianti il tricolore e dopo hanno cantato l’inno di mameli. La manifestazione si è conclusa con i discorsi delle autorità , incentrati sulla sensibilizzazione del tema della giornata.

Peppe Romeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *