Premi e riconoscimenti alla Nuova Compagnia Teatrale il Canovaccio di Leonforte al Festival Nazional

thumb_ntccanovaccioàˆ appena calato il sipario sulla 23 edizione del Festival Nazionale del Teatro Amatoriale che si è tenuto quest’anno a Siracusa dal 7 al 10 Ottobre. Quasi 50 le compagnie teatrali  che da tutta Italia hanno partecipato  alla riuscita di questa edizione e tra queste anche la Nuova Compagnia Teatrale “il canovaccio” di Leonforte che ha partecipato con lo spettacolo “Anime di Carta” ““ sensazioni teatrali dai quadri del pittore garibaldino Filippo Liardo, un testo scritto interamente dalla Compagnia con l’intento di omaggiare il pittore per mezzo di sensazioni teatrali ispirati da alcune delle sue opere. Senza l’obiettivo di voler raccontare la vita, sulla scena rivivono i personaggi dei quadri dell’artista proposti nei momenti in cui (probabilmente) la loro anima venne catturata. Dopo Stresa è stata Siracusa ad apprestarsi a diventare per quattro giorni la capitale del Teatro Amatoriale. Oltre cinquecento attori delle compagnie teatrali di tutta Italia, aderenti alla Fita, la Federazione Italiana Teatro Amatori, hanno raggiunto la Città  del Teatro Classico per l’annuale appuntamento.
Quattro  giorni ricchi di eventi: spettacoli teatrali e musicali, incontri a tema, mostre di costumi, locandine, foto di scena, vetrina dei copioni di autori Fita, stages, accademia del teatro italiano e laboratorio Fita-Sicilia. Il Venerdଠla Nuova Compagnia Teatrale “il canovaccio” si è esibita davanti una platea di 500 persone con una riduzione dello spettacolo “Ancilla Domini” all’interno dello spazio Atti”¦mi di teatro riscuotendo notevole apprezzamento del pubblico presente.
Sabato alla serata finale presentata da Salvo Bottaro, durante la quale sono stati assegnati i prestigiosi premi Fitalia, la Nuova Compagnia Teatrale “il canovaccio” di Leonforte è riuscita a portarsi a casa il premio miglior costume di scena ed ottenere due segnalazioni molto importanti, quella per Sonia Inveninato come migliore attrice protagonista e quella per la Compagnia come migliore spettacolo dell’anno con lo spettacolo in concorso “Anime di Carta”, Premi assegnati da una giuria tecnica formata da veri professionisti del mondo dello spettacolo: Miko Magistro, Giovanni Argante, Aldo Formosa e Debora Lentini, testimonials del teatro siciliano.thumb_ntccanovaccio1 Notevoli riconoscimenti dunque per questa “giovane” compagnia che tra qualche mese compie 10 anni di attività  a dimostrazione che anche i giovani possono trovare spazio solo per il semplice fatto di credere e amare ciò che si fa. Un plauso quindi alla Nuova Compagnia Teatrale “il canovaccio” per gli alti riconoscimenti ricevuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *