Primo effetto della ZTL di Leonforte: Il ritorno dei Beatles

ZTL di LeonforteLeonforte. Doveva essere un giorno natalizio come tanti altri, un venerdଠingombro di macchine e pedoni: clacson a prova di nervi, giovani vecchi e bambini indaffaratissimi a fare acquisti o a sciorinare per le piazze, vetrine di negozi illuminati a festa, vigili urbani “appanicati” nel tentativo di far spostare l’ennesima macchina parcheggiata “a “¦ “, bar gremiti di clienti intenti a discutere di Tasi, Imu e cenoni.
Un pomeriggio carico della felicità  dell’ultimo giorno di scuola e poi solo vacanze di Natale e “all’annu nuvu simu tutti”.
E invece no, venerdଠ18 dicembre non è stato un giorno come tutti gli altri, sarà  piuttosto destinato a restare nella storia di Leonforte per una apparizione quanto mai incredibile.
ZTL di Leonforte (3)Loro: John, Paul, George e Ringo hanno fatto la loro comparsa a Leonforte, attraversando la strada, rigorosamente sulle strisce pedonali. Testimone ne è questa prima foto.
Loro i Beatles son tornati. Ma perché?
Ecco un messaggio da Facebook che ne riporta l’accurata motivazione

“Vista la confusione generata dalla riuscitissima isola pedonale anche I Beatles sconvolti dell’accaduto hanno omaggiato il comune con una storica passeggiata in mezzo alla folla! Tutti tranne uno che ha preferito i centri commerciali! ZTL di Leonforte (2)I commercianti contenti per l’accaduto hanno deciso di chiudere anticipatamente per festeggiare l’enorme incasso della serata con svaghi giovanili e meritato riposo! “ª#”Žleonforte”¬Â  “ª#”Žisolapedonale”¬ “ªÂ  #”Žsimucunsumati”¬”ªÂ  #”Žcrisieconomica”¬ “ªÂ  #”Žvanuacadirimanu”¬”.

Al loro ritorno, il web non poteva che rispondere positivamente: molte le condivisioni in poche ore e centinaia di “Mi Piace”. Peccato che al Corso Umberto, nessuno abbia potuto vederli”¦

Dunque successone per i Beatles o per la zona a traffico limitata al suo esordio di ieri?

Livia D’Alotto

Fonte: Vivienna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *