Appunti di storia Leonfortese

appuntistorialeonfortese“APPUNTI DI STORIA LEONFORTESE” Il nuovo libro di Enzo Barbera

Questo libro di Enzo Barbera, frutto di ricerche accurate, si può definire un vero e proprio compendio della storia di Leonforte. Il volume tratta infatti argomenti i più vari, uniti tra loro da una visione globale e coordinata che muove dal Principe fondatore della nostra città  (come era giusto con l’approssimarsi dell’anno 2010 che scandisce quattrocento anni dalla nascita di Leonforte), per snodarsi in capitoli che da soli, ognuno d’essi, potevano dare luogo ad autonome pubblicazioni: dall’economia all’emigrazione, dall’associazionismo alle vicende sociali e politiche, dalla giustizia al secondo dopoguerra, ai movimenti per l’Indipendenza della Sicilia e per l’occupazione delle terre incolte, alle feste dell’Unità , a quelle religiose, alle figure di spicco che hanno tessuto le trame della nostra storia.

Il tutto rigorosamente documentato e arricchito da un notevole apparato iconografico che richiama alla nostra memoria fatti, volti e momenti di vita quotidiana che costituiscono un vero e proprio archivio racchiuso in questo prezioso libro che l’Autore, con la modestia che lo distingue, ha intitolato “Appunti di storia Leonfortese”.

Ed è emblematico che, in quarta di copertina, Enzo Barbera abbia voluto riprodurre i volti del Principe Nicolò Placido Branciforti, del pittore Filippo Liardo, dello storico Giovanni Mazzola e del Beato Cardinale Newman quasi a voler significare un ideale “filo rosso” che scandisce e propone un tessuto, un “cruciverba” ppassionante che si incarna nella cultura e nella vita di questo nostro paese che, con le sue luci ed ombre, conduce con coraggio e determinazione la diuturna lotta per la sua emancipazione.

Pasqualino Pappalardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *