Sfilate di carnevale trasferite, lamentele e malumore.

Leonforte. «Il baricentro della festa carnevalesca è stato spostato nella parte alta di Leonforte e precisamente nella zona Don Bosco, lontano dal centro, in una parte della città  dove bisogna andare di proposito, con l’aggravante che non si presta bene, specie durante questo periodo invernale, visto che è una zona molto esposta e basta un filo di vento per costringere tutti ad andare via da dove si celebra Re Burlone, per la scelta fatta dall’amministrazione comunale che non viene da noi condivisa in molte parti». Cosଠi due consiglieri comunali del Mpa, Fedele Pioppo e Antonio Scaccia, scrivono al sindaco di Leonforte, Pino Bonanno, per dire come la pensano e cosa sarebbe opportuno fare in merito alla manifestazione. «Premesso – scrivono Pioppo e Scaccia – che non siamo stati minimamente investiti nell’organizzazione della terza edizione carnevale leonfortese, ascoltate le lamentele di tanti leonfortesi, ci siamo attrezzati del programma della terza edizione carnevale leonfortese 2011, visto il programma, senza entrare tanto nel merito, dobbiamo constatare che le lamentele dei cittadini leonfortesi non sono infondate».
Pioppo e Scaccia aggiungono che è più comodo a tutti raggiungere il centro ed essere coinvolti dal carnevale, specie per i bambini che è ormai una tradizione, divertendosi più facilmente, come in passato, in piazza IV Novembre, adeguatamente addobbata e con musica appropriata. «Le feste – scrivono – sono un richiamo e un modo come l’altro per incrementare il commercio; decentrando la festa, i nostri commercianti possono anche chiudere e, comunque, non trarranno i vantaggi economici da loro, per l’occasione, sperati. Ed è per questo che vorremmo che il carnevale venisse festeggiato lungo il corso Umberto e nelle piazze viciniori, senza per questo escludere altre zone e chiediamo l’amministrazione comunale a rivedere il programma della terza edizione carnevale leonfortese 2011».
Carmelo Pontorno da La Sicilia del 25/02/2011

4 pensieri riguardo “Sfilate di carnevale trasferite, lamentele e malumore.

  • 27 febbraio 2011 in 13:53
    Permalink

    Oltre a queste lamentele aggiungiamo quelle riguardanti la musica assordante che si protrae fino alle 3 di notte e si sente anche nelle campagne? ma stiamo scherzando?

    Risposta
    • 3 marzo 2011 in 15:30
      Permalink

      ma carnevale si festeggia solamente una volta all’anno…è bello vedere la gente che si diverte…il carnevale a leonforte è stato da sempre festeggiato per tutto il corso umberto I e in particolar modo in piazza IV novembre..fatelo soprattuttto per i più piccoli!

      Risposta
  • 3 marzo 2011 in 15:37
    Permalink

    insomma…vergognatevi…un pò d’allegria in paese non nuoce a nessuno!

    Risposta
  • 4 marzo 2011 in 11:00
    Permalink

    a chi partecipa alle sfilate un consiglio?BOICOTTATE LA SFILATA AL CAMPO DEL PADRONE “buono”

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *