Sporting bene in coppa Sicilia, ਠsemifinale

Continua l’avventura in Coppa Sicilia grazie alla vittoria in casa dello Csain Club Ragusa per 3-1 con la quale la squadra leonfortese espugna, dopo una serie infinita di vittorie casalinghe dei padroni di casa, il Palazzetto ragusano, battendo cosଠfinalmente Benassi e compagni. I ragusani scendevano in campo al gran completo, recuperando il loro capitano Di Stefano, mentre La Bianca doveva rinunciare a Vitale ma recuperava Vanadia non utilizzato però come libero sostituito da Branciforte, per il resto solita formazione. La gara si metteva subito bene per lo Sporting che partiva con la giusta determinazione e guadagnava un cospicuo vantaggio sugli avversari, i quali non riuscivano a recuperare nel corso del set che ormai compromesso si chiudeva a nostro favore col punteggio di 25-12. Si andava al secondo set che era più equilibrato, con i nostri ragazzi che riuscivano a mantenersi avanti, ma si arrivava ai vantaggi chiuso ancora a nostro favore per 28-26. Sembrava proprio che la gara andasse per il verso giusto, ma nel terzo set, il Ragusa sale in cattedra, mettendo alle corde Bellicchia e compagni che cedono il set col punteggio di 25-16. Si va quindi al quarto set ancora caratterizzato dall’equilibrio sino al 14-14, qui una serie di errori degli attaccanti ragusani, di certo oggi meno precisi del solito, consentono ai ragazzi di La Bianca di allungare per poi chiudere il match per 25-18 sfatando cosଠla serie negativa contro i ragusani che si erano imposti per tre volte in questa stagione e conquistando il successo che vuol dire anche accesso alle semifinale della competizione.  “Ci tenevamo a far bene” afferma Vanadia a fine gara, “non tanto per la semifinale in palio, ma quanto per la gara in se dato che avevamo di fronte una delle candidate alla promozione in B2, e credo che abbiamo giocato un’ottima gara in tutti i fondamentali arrivando alla vittoria che al di la del prestigioso traguardo, ci proietta ai play-off col giusto morale”. In semifinale lo Sporting troverà  il Mazara, avversaria anche nel girone dei play-off. Sabato prossimo trasferta insidiosa a Terrasini per la prima giornata dei play-off.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *