UNO DI NOI: GABRIELE L’EPISCOPO

BRANCIFORTI logo definitivo

Ritorna l’appuntamento di www.BrancifortiCalcio.it con UNO DI NOI, la rubrica che ci fa conoscere meglio i nostri eroi rossoneri. Oggi parliamo con Gabriele L’Episcopo, difensore già  in forza all’Agira e al Nissoria che da quest’estate è un calciatore della Branciforti.

– Hai avuto un impatto molto positivo diventando a breve uno dei titolare, te lo aspettavi?

Sinceramente non mi aspettavo di diventare in cosi poco tempo uno dei titolari. Per questo ringrazio il mister Licata per la fiducia che mi ha dimostrato e spero di non deludere le sue aspettative e quelle di tutta dirigenza.

– In cosa puoi migliorare giocando con “colleghi” del calibro di Leanza, Mordà , Stanzù e Vaccalluzzo?

 Sono sicuro che giocare con questi “colleghi” di reparto mi può fare crescere sia caratterialmente ma anche calcisticamente.

-L’inizio del Campionato non è stato esaltante anche se ad ora la Branciforti è fuori dalla zona Play Out, secondo te è possibile una salvezza tranquilla?

 Abbiamo perso alcuni punti importanti in questo inizio di campionato ma possiamo e dobbiamo ancora migliorare e sperare in una salvezza tranquilla.

– Hai giocato in tutti i ruoli della difesa in questo otto giornata. Qual’è il tuo preferito?

Io sono a disposizione del mister, quindi qualunque sia la sua scelta io sarò d’accordo e cercherò di fare del mio meglio per il bene della squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *