Vespaclub Leonforte. Presentato il direttivo

vespaclubNel corso di una serata al Circolo Operaio, di cui è presidente Angelo Castrogiovanni, gli “Amici della Vespa” di Leonforte hanno presentato il nuovo direttivo, – che al vertice vede il medico Vito Manuele, – e il programma che li vedrà  impegnati in Italia e all’estero a bordo della “due ruote”, ovvero della mitica Vespa.
Nato nel 2003, il club conta 98 soci, alcuni dei quali delle vicine Assoro e Agira, di altre località . Il neoeletto presidente Manuele ha voluto rendere noto il programma del 2009. “Col nostro calendario che abbiamo titolato “Voglia di vespa” – ha detto Manuele -, cerchiamo di esprimere la nostra voglia di avventura, di fuga dalla quotidianità , la passione per il collezionismo d’epoca”. E l’amarcord. “Dopo un lustro dedicato al club con passione e competenza, il nostro presidente Pippo Lombardo lascia ed io assumo il posto alla guida del club che vanta un centinaio di iscritti”.
Vito Manuele avrà  Salvatore Cremona quale vice presidente; Giancarlo Gallaro, segretario; Pippo Barbaraci, cassiere; Pino Ingallina, revisore. Con deleghe speciali fanno parte del direttivo: Pippo Lombardo, Turi Algozino, Silvio Benintende, Sandro Fantauzzo, Aldo Carosia e Salvatore Pappalardo. Dopo le escursioni a Piano Zucchi, sui Monti Sicani, a Barcellona Pozzo di Gotto, il presidente annuncia: “Il 19 aprile andremo al parco della miniera Floristella, quindi, il 25, visiteremo i luoghi del Commissario Montalbano, ma andremo anche, in vespa naturalmente, a Calatabiano. Visiteremo la Corsica, parteciperemo al raduno interregionale di Feroletto (Cz). Andremo anche al “Vespa day” di Marina di Ragusa, quindi a Cefalù, a maggio escursione a Malta e, tra i tanti appuntamenti cui non vorremo mancare, c’è quello di fine anno, ad Agira, con Babbo Natale in vespa per la gioia dei bambini”. I vespisti leonfortesi andranno pure a Tunisi, Orvieto, Parigi, Amalfi e parteciperanno al “Sardinia vespa tour”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *