Volley:Prezioso 3-1 a Terrasini e aggancio al secondo posto.

Sporting LeonforteSi torna con il bottino pieno (vittoria per 3-1) dall’ostica trasferta di Terrasini e grazie al successo del Carini sulla Nissa per 3-2, raggiungiamo il secondo posto in coppia con la Nissa, alla fine di un girone di andata che, malgrado i diversi infortuni, ci vede saldamente in zona play-off. Si partiva con il sestetto vincente di sabato scorso, quindi Buttafuoco e Randazzo di mano, Torregrossa e Lopes a centro, Bellicchia opposto, Calଠin regia e Branciforte libero, ma la gara partiva male, forse ancora distratti dal successo contro la Nissa, i padroni di casa, per nulla intimoriti, partivano bene mettendoci in difficoltà , col nostro palleggiatore oggi in giornata no, che costringeva mister La Bianca a metà  set, alla sostituzione con il sempre pronto Sabella, cosଠil primo set andava meritatamente ai locali col punteggio di 25-20. Nel secondo saliva la concentrazione specie in battuta e in ricezione, e pur se in perfetto equilibrio per metà  del set, alla fine la spuntavamo per 25-19. Nel terzo set ancora un cambio in formazione, Billotta per Lopes, e set nettamente a nostro favore col punteggio di 25-13, ma sul finire Buttafuoco scende male da un muro e si fa male, sostituito da Palazzo. Terzo set molto combattuto, ma nelle battute finali, sprint vincente, finisce 25-20 che ci da tre punti fondamentali per la classifica e come dicevamo prima, ci consente di agguantare la Nissa al secondo posto. Ancora tanta resta la differenza tra il rendimento della squadra in casa rispetto a quello in trasferta, ed è su questo che più bisogna lavorare durante la pausa di questa settimana, anche perchè il girone di ritorno inizierà  proprio con una trasferta a Gibellina, quindi bisognerà  fare molta attenzione per evitare di complicarsi la vita, in modo da poter continuare al meglio questo campionato che fino ad ora ci vede protagonisti nelle zone alte della classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *